Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Dicembre è infine giunto e si mostra a noi col suo seguito di vento, di freddo e di silenzio…quello della Natura ormai in pieno letargo. Questo mese inizia infatti col suo preludio d’Inverno, una sorta di “ouverture” che invita al rispetto ed alla prudenza, per sorprenderci poi con uno spettacolo di “gelida grandezza”. L’Inverno ha un incanto tutto particolare che, forse anche grazie ai suoi scenari immoti e rarefatti, invita alla contemplazione ed alla scoperta… magari accompagnata da musica della giusta atmosfera (come ad esempio Antarctica di Vangelis).

Desiderato, sospirato, quasi agognato approda finalmente il più atteso dei mesi invernali che – è giusto sottolinearlo – non reca con sé solo freddo e gelo! L’ultimo mese dell’anno è bensì noto proprio per le tanto invocate Festività Natalizie che – in un certo qual modo – possiamo dire ci aiutino a “contrastare” la rigidità delle temperature con la loro allegria. Fin dall’antichità infatti il 25 dicembre era il giorno dedicato alla Festa del “Deus Sol Invictus”, ossia del Dio Sole Invitto che – dopo il Solstizio d’Inverno – rinasce a nuova vita (Dies Natalis Solis Invicti) e torna a donare luce, calore e fertilità alla Terra.

Forse ispirati dalle imminenti Festività, questa volta abbiamo deciso di pubblicare la ricetta di un dolce molto delicato e – è il caso di dire – “soffice come la neve”: la Ciambella alla Panna e Gocce di Cioccolato.  L’inserimento della panna direttamente nell’impasto rende la ciambella eccezionalmente morbida, donandole al contempo il gusto dolce e inconfondibile di questo particolare ingrediente; l’abbinamento con le gocce di cioccolato è un vero classico e contribuisce a rendere il dolce ancora più goloso e irresistibile. La presenza della panna ci permette di escludere il burro e se consideriamo che possiamo sostituire la panna di latte vaccino con quella vegetale… ecco che otteniamo una ciambella ottima anche per gli intolleranti al lattosio!

Vediamo infine la semplicissima ricetta…

Ingredienti:

250 gr di farina per dolci

50 gr di fecola

3 uova

250 gr di panna

100 ml di olio di semi delicato

80-100 gr di gocce di cioccolato

12 ml di acqua calda

1 cucchiaino di aceto bianco

Un pizzico di vaniglia (o vanillina)

Un pizzico di sale

Una bustina di lievito per dolci

Separare gli albumi dai tuorli e montare questi ultimi con lo zucchero e l’acqua calda fino ad ottenere una crema chiara e spumosa. Unire il sale e la vaniglia, quindi mescolare per distribuirle.

Incorporare gradatamente la farina setacciata con la fecola e il lievito, alternandoli all’olio. Mescolare accuratamente per evitare la formazione di grumi.

Aggiungere l’aceto agli albumi e montare a neve ferma. Incorporare al composto di tuorli e farina avendo cura di mescolare dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.

Successivamente montare anche la panna a neve, dopo essersi assicurati che sia ben fredda in modo da ottenere un risultato ottimale. Procedere incorporandola delicatamente all’impasto, sempre mescolando dal basso verso l’alto.

Infarinare leggermente le gocce di cioccolato (così da non farle cadere sul fondo durante la cottura) e versarle sull’impasto rimestando con la spatola per distribuirle uniformemente.

Rovesciare il composto nello stampo precedentemente imburrato e cuocere a 180° per 45 minuti circa (controllare la cottura perché ogni forno è diverso).

Buona Colazione o Merenda a Tutti!

Annunci