Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

La preparazione del Tronchetto di Natale (o buche de noel) nel tempo è divenuta quasi un rituale che, nella sua lentezza e laboriosità, è insieme entusiasmante e confortante compiere ogni volta. Sin dall’acquisto degli ingredienti si inizia a pregustare la caratteristica morbidezza della pasta biscotto e l’incredibile cremosità delle ganache al cioccolato. Il profumo della vaniglia solletica le narici ed il palato e, a guisa di nuvola aromatica ed evanescente, avvolge lentamente la casa fondendosi con altre spezie tipiche del periodo come lo zenzero, la cannella ed i chiodi di garofano.

Rievocando l’antico rituale proprio del Solstizio d’Inverno, abbiamo deciso anche questa volta di ispirarci alla Primavera. Da sempre infatti, questo avvenimento “quasi mistico” ha affascinato e stimolato culture di tutto il mondo a celebrare appunto la Rinascita del Sole. Forse ammaliati da questi riti ancestrali, abbiamo pensato senza indugio che propiziare la Primavera con un Tronchetto ad essa dedicato fosse il modo giusto per celebrare il Natale…e così ecco il nostro Tronchetto Floreale di quest’anno!

Cogliamo l’occasione per augurare a tutti coloro che ci seguono gioia, serenità e soddisfazioni, con la speranza che il nuovo anno porti con sé positività e belle sorprese. Noi, da parte nostra, possiamo affermare con certezza che siamo fermamente decisi a proseguire con voi questo percorso fantasioso ed effervescente che è il blog!

Annunci