Tag

, , , , , , , , , , , , , , ,

Sembra che finalmente la bella stagione abbia deciso di arrivare dopo alcune settimane di pioggia e cielo coperto. Le temperature si sono alzate di alcuni gradi e finalmente possiamo indossare le magliette a maniche corte…sperando di non doverle riporre nuovamente! La dieta si adegua alla stagione ed i piatti diventano veloci, colorati e leggeri.

Le stagioni si susseguono e le ricette cambiano, alternandosi in un ciclo continuo sempre uguale e sempre diverso. Eppure – pensandoci meglio – mi accorgo che ci sono dei piatti che mi piace ritrovare e rinnovare lungo tutto il corso dell’anno: tra questi posso sicuramente annoverare le polpette. Questa volta abbiamo pensato di proporle in una versione particolarmente leggera e saporita, che a nostro parere si adatta all’Autunno quanto alla Primavera: sono le Polpette di Pollo e Spinaci  senza uova.

La ricetta risulta particolarmente leggera perché abbiamo scelto di utilizzare il petto di pollo: una carne magra, digeribile ed ipocalorica. Questa carne dal sapore così delicato è stata abbinata ad un’accoppiata davvero vincente e altrettanto delicata: la ricotta e gli spinaci, così da trasformare “l’umile polpetta” in un saporito piatto unico. L’assenza delle uova e la cottura in forno ci permettono di alleggerire ulteriormente il piatto mentre il parmigiano e il concentrato di pomodoro contribuiscono ad arrotondare il gusto.

Vediamo infine la semplicissima ricetta…

 

Ingredienti:

500 gr di petto di pollo macinato

180-200 gr di spinaci freschi sbollentati e sgocciolati

120 gr di ricotta vaccina freschissima

3 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato

2 cucchiai di concentrato di pomodoro

2 cucchiai di pangrattato

2 fettine di pane raffermo

Un pizzico di origano

Sale e pepe q.b.

Disporre gli spinaci freschi – già lavati e puliti – in una pentola con poca acqua salata e far  sbollentare per 4-5 minuti. Scolare con una schiumarola, lasciar sgocciolare e infine strizzare delicatamente.

Tagliare il petto di pollo a bocconcini, quindi ridurre il tutto in forma di macinato con l’ausilio di un mixer o di robot da cucina.

Posizionare il macinato di pollo e gli spinaci all’interno di una capiente terrina, unire gli spinaci strizzati e tagliati, la ricotta sgocciolata, il parmigiano, il concentrato di pomodoro, il pangrattato, l’origano, il sale e il pepe. Da ultimo unire il pane raffermo privato della crosta e tagliato a dadini piuttosto piccoli.

Mescolare accuratamente prima con la forchetta e poi con le mani (all’occorrenza aggiungere un po’ di pangrattato per addensare il composto), quindi formare le polpette e collocarle su una teglia rivestita da carta forno.

Cuocere a 200° per 20 minuti circa (controllare la cottura perché ogni forno è diverso).

Buon Appetito a Tutti!

Annunci