Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

SalameCioccolato

Arriva l’autunno, le giornate si fanno più corte, comincia a far freddo e la natura si tinge di mille sfumature tra l’oro pallido e il borgogna brunito, gli stessi colori che si ritrovano nello scoppiettante fuoco del caminetto. Ormai il camino – specialmente nelle grandi città – è sempre più raro, ma ci sono abitudini che resistono saldamente tutt’oggi, come il desiderio di preparare dei grandi classici della pasticceria casalinga per poterli condividere ed offrire ad amici e familiari. Considerato che siamo alle porte dell’autunno, mi sembrava arrivato il momento giusto per proporre uno dei dolci più famosi e amati di sempre: il salame di cioccolato. Il procedimento è semplice e veloce, la riuscita è assicurata e – non da ultimo – si può facilmente realizzare in anticipo per diventare – ad esempio – un buon dolce della domenica. Quella che propongo è la variante senza uova della ricetta originale.
Ingredienti:

100 gr di cioccolato fondente 74%

200-250 gr di biscotti secchi tipo Oro Saiwa (a seconda della consistenza desiderata)

120 gr di nocciole

60 gr di burro morbido

100 gr di latte

100 gr di zucchero a velo

2 cucchiaini di cacao amaro

Sciogliere innanzitutto il cioccolato fondente a bagnomaria e lasciarlo intiepidire. Nel frattempo tritare i biscotti (io ho preferito tritare finemente una metà mentre l’altra metà l’ho solo sbriciolata grossolanamente) e versarli in una capiente terrina.

Aggiungere ora le nocciole a pezzettoni, il cacao amaro, lo zucchero a velo e mescolare il tutto con una spatola o direttamente con le mani.

Unire agli ingredienti secchi il burro morbido, il latte e il cioccolato fondente intiepidito. Lavorare il composto con le mani finché non si presenta ben legato e sodo.

Trasferire l’impasto su una spianatoia e dare la classica forma del salame, ricoprire con della pellicola di alluminio e lasciare in frigo per almeno 3-4 ore (si può eventualmente preparare il giorno prima).

Il vostro salame di cioccolato senza uova è pronto!

Nonsiamofoodblogger è presente anche su FACEBOOK! Se ti siamo piaciuti condividi e metti “mi piace”, grazie!

Annunci