Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

CremaZucca

Purtroppo il sole e il caldo dell’estate sono ormai alle spalle, ma l’arrivo dell’autunno porta con sé ancora qualche giornata mite e soleggiata, regalandoci una stupefacente palette di colori tutti da ammirare con le sue tinte calde, quasi metalliche. Pian piano la natura si tinge di oro antico, rame brillante, bronzo lucente o rosso acceso e la tentazione di utilizzare questi splendidi colori anche nei nostri make up autunnali è davvero forte.
Naturalmente la protagonista della ricetta di oggi non fa eccezione ed è brillantemente”vestita” del suo caratteristico color arancio. E’ sufficiente la sola zucca per farci pensare all’autunno, ad Halloween e – non da ultimo – alle numerose golosità che si possono preparare con questo meraviglioso e versatile ortaggio. La stagione delle zucche è appena agli inizi, ma io non ho voluto perdere tempo inaugurando il periodo con una ricetta classica e semplice da preparare.

Ingredienti per 2/3 persone:

600 gr di zucca (io utilizzo la zucca mantovana)

200 gr di patate

1 porro di medie dimensioni

Brodo vegetale q.b.

Sale e pepe q.b.

Olio Extra Vergine d’Oliva q.b.

Parmigiano Reggiano q.b.

Innanzitutto preparare il brodo vegetale, quello fatto con il dado và benissimo (purché sia senza glutammato). Mettere in una capiente pentola poco Olio Extra Vergine d’Oliva con il porro- già lavato e tagliato a rondelle sottili – e far appassire per pochi minuti.

Una volta appassito il porro aggiungere la zucca e le patate tagliate a dadini e aggiungere tanto brodo quanto basta a coprire gli ortaggi. Coprire e cuocere per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo frullare con il minipimer, aggiustare di sale e di pepe e aggiungere parmigiano grattugiato a piacere.

Volendo possiamo arricchire la nostra vellutata con della pasta o dei crostini. Possiamo inoltre utilizzare eventuali rimanenze per preparare fantasiosi primi con pasta o riso.

E’ un primo piatto semplice, veloce, sano, leggero e gustoso, perfetto per un pasto autunnale!

Nonsiamofoodblogger è presente anche su FACEBOOK! Se ti siamo piaciuti condividi e metti “mi piace”, grazie!

Annunci