Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Pizza in padella senza lievito

Questa è una delle nostre ricette preferite in assoluto, almeno per quel che riguarda le pizze veloci, light e senza lievito.  Era da diverso tempo che volevo pubblicare la ricetta ma – chissà come mai – non riuscivo mai a fare la foto di presentazione.  Ci piace offrire le nostre pizze in padella senza lievito anche durante le cene con amici perché stupiscono sempre tutti per la loro fragranza e leggerezza, tanto che fino ad ora non sono mai avanzate anzi, ci è capitato che ci chiedessero in anticipo di inserirle nel menù della serata!

La ricetta è davvero molto semplice, l’ impasto può essere preparato in anticipo per essere steso e cotto all’ultimo momento. Non richiede l’uso di particolari robot da cucina, l’unico attrezzo davvero  indispensabile – oltre alla spatola in silicone – è il mattarello! Abbiamo scelto di inserire nella ricetta la farina tipo 2 macinata a pietra in quanto amiamo particolarmente il suo sapore, che è al contempo rustico e delicato. A nostro parere questa farina così particolare contribuisce a donare un gusto davvero unico e “rotondo” alla nostra pizza in padella senza lievito. Questa farina può tranquillamente essere sostituita con un’ ottima farina integrale di farro o, se preferite, con una normalissima farina integrale.

Il segreto di questa pizza – oltre al suo impasto – è la veloce cottura in padella (possibilmente in pietra perché raggiunge temperature altissime). La pizza viene farcita subito dopo averla girata: è sufficiente preparare in anticipo e tenere sottomano il pomodoro,  l’olio EVO, la mozzarella tagliata a dadini piuttosto piccoli ed eventuali altri formaggi (sempre finemente tagliati). Tutti gli altri ingredienti come basilico, origano, prosciutto crudo o cotto, verdure grigliate o rucola possono essere inseriti senza problemi a fine cottura.  Questa pizza si presta benissimo anche a diventare una sorta di “focaccia”, condita semplicemente con del buon Olio EVO, del rosmarino fresco e del sale. In questo modo si presta benissimo per buffet, aperitivi, cene fredde o – se servita senza condimento – può diventare una sorta di “piadina rustica”.

Vediamo infine la semplicissima ricetta…

 

Ingredienti per 6 pizze:

100 gr di farina 0 per pizza

90 gr di semola di grano duro

90 gr di farina 2 macinata a pietra

150 ml di acqua

50 ml di Olio Extra Vergine di Oliva

2 cucchiaini rasi di sale

 

Disporre le farine setacciate all’interno di una capiente terrina, fare la classica “fontana” nel centro e versare l’acqua con l’olio e il sale.

Iniziare ad impastare incorporando i liquidi alla farina e proseguire in questo modo fino ad ottenere un impasto piuttosto morbido ma compatto.

Rovesciare il composto sulla spianatoia “insemolata” ed impastare energicamente, lasciando che l’impasto assorba quel tanto di farina che gli occorre per non attaccarsi.

Continuare a lavorare e battere vigorosamente finché l’impasto non si presenta liscio ed omogeneo.

Formare una palla, coprire con della pellicola trasparente e lasciar riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Trascorso questo tempo dividere l’impasto in 6 panetti da 80 gr circa ciascuno e stendere sottilmente sulla spianatoia spolverata di semola.

Versare un cucchiaio di Olio Evo in una padella di pietra e distribuirlo con della carta da cucina , quindi accendere il fuoco e lasciare che la padella si scaldi per bene.

Cuocere la pizza per 2 minuti circa quindi girarla delicatamente, condire a piacere e terminare la cottura.

La nostra Pizza Rustica in padella senza lievito è pronta!

Buon Appetito a Tutti!

 

Annunci