Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Torta Zucca Light

La stagione della zucca volge quasi al termine e – anche se ci sembra impossibile – la Primavera non è poi così lontana. Riguardando le ricette dolci che includono questo splendido ingrediente “autunnale”, mi sono resa conto dell’assenza di una soffice torta da colazione ed ho quindi immediatamente deciso di rimediare a questa “terribile” mancanza.

Avevo giusto a disposizione un bellissimo pezzo di zucca mantovana che dal frigo pareva chiamarmi, invocando di essere utilizzata. Come tutti sanno, la zucca mantovana si presta molto bene ad essere utilizzata anche nei dolci proprio per la sua caratteristica consistenza quasi “burrosa”.

L’accostamento con lo yogurt è venuto – è proprio il caso di dire – in modo molto naturale ed il risultato è un dolce particolarmente saporito, leggero, morbido e profumato.  In questo caso abbiamo preferito non aggiungere spezie, se non la vaniglia, proprio per esaltare il gusto della zucca.

Vediamo infine la semplicissima ricetta…

Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

300 gr di zucca mantovana

250 gr di farina per dolci

50 gr di fecola

60 ml di olio di semi delicato

110 ml di acqua

160 gr di zucchero

125 ml di yogurt naturale non zuccherato

Un pizzico di sale

Un pizzico di vaniglia (o vanillina)

Una bustina di lievito per dolci

Decorticare, lavare e pulire la zucca, successivamente tagliarla a dadini piuttosto regolari. Cuocere i pezzettini di zucca in pentola antiaderente con poca acqua (se necessario aggiungerne dell’altra durante la cottura) per 5-7 minuti. La zucca è cotta quando si infilza facilmente con la forchetta ma non si riduce in poltiglia.

Versare in una capiente terrina l’acqua con l’olio di semi, aggiungere quindi lo zucchero e girare vigorosamente per fare in modo che quest’ultimo si sciolga nei liquidi.  Sempre mescolando unire il sale, la vaniglia e lo yogurt.

Incorporare a poco a poco la farina, la fecola e il lievito setacciati alternandoli alla purea di zucca precedentemente frullata. Rimestare accuratamente per amalgamare il tutto ed evitare la formazione di grumi.

Rovesciare l’impasto in uno stampo imburrato e cuocere a 180° per 40/45 minuti.

Buona Colazione o Merenda a Tutti!

Annunci