Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Vellutata di Zucca e Spinaci

Il tempo nelle ultime settimane è stato particolarmente grigio ed umido, il sole è diventato uno sbiadito ricordo che speriamo di rivedere presto e – mentre le gemme iniziano a fare timidamente capolino sui rami degli alberi – cerchiamo anche noi di trovare a modo nostro la nostra strada verso la Primavera.

Forse proprio per “esorcizzare” questo clima terribilmente novembrino e per allontanare l’insidiosa umidità, mi sono concessa un’ultima vellutata per scaldare le membra ed allo stesso tempo scaldare idealmente il paesaggio circostante. L’ultima ricetta della stagione con la zucca, per poi darle un caloroso “arrivederci” fino al prossimo autunno, preparandosi così ad accogliere tutti i meravigliosi prodotti che marzo vorrà generosamente offrirci.

La Vellutata di Zucca e Spinaci è particolarmente facile e, possiamo aggiungere, anche veloce da preparare: perché la zucca, il porro e le patate si tagliano in un attimo mentre gli spinaci – che sono piuttosto noiosi da pulire – sono già pronti.  A mio parere l’abbinamento zucca e spinaci risulta davvero ben riuscito, a completare abbiamo la patate che donano ulteriore cremosità ed il gusto delicato ma presente del porro. Infine la robiola e il parmigiano aiutano a regalare rotondità al gusto. Io ho scelto di completare con l’aggiunta di un po’ di farro bollito, ma volendo si possono utilizzare crostini o dadini di pane tostato.

Vediamo infine la semplicissima ricetta…

Ingredienti per 3 persone:

400 gr di spinaci freschi già puliti e lavati

350 gr di zucca  (possibilmente mantovana)

300-350 gr di patate (2 patate medie)

1 porro

2-3 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva

Brodo vegetale q.b.

Sale e pepe q.b.

40 gr di robiola o caprino vaccino

Parmigiano grattugiato q.b.

Disporre le patate tagliate a dadini e il porro affettato sottilmente in una capiente pentola insieme all’Olio EVO e a poco brodo vegetale. Accendere il fuoco e far appassire per alcuni minuti.

Quando la patata inizia ad ammorbidirsi aggiungere la zucca già pulita e tagliata a dadini. Versare altro brodo vegetale e lasciar cuocere per 20 minuti circa, avendo cura di mescolare di tanto in tanto.

Nel frattempo portare a bollore abbondante acqua salata, tuffarvi gli spinaci e sbollentarli per pochi minuti, giusto il tempo di farli appassire. Scolare gli spinaci con uno scolapasta e se occorre strizzarli delicatamente per rimuovere gli ultimi residui di acqua.

Rovesciare gli spinaci sbollentati nella pentola con la zucca, il porro e le patate. Mescolare con un cucchiaio di legno per amalgamare e lasciar cuocere per pochi minuti.

Spegnere il fuoco e frullare con il minipimer fino ad ottenere una crema liscia e vellutata. Aggiungere la robiola e il parmigiano grattugiato e servire immediatamente.

Buon Appetito a Tutti!

 

 

Annunci