Tag

, , , , , , , , , , , , , , , ,

LiquoreCaffé

Quando arriva l’estate siamo tutti un po’ riluttanti a bere bevande calde, eppure quasi nessuno è disposto a rinunciare ad una bella tazzina di caffè. Che fare quindi? La soluzione è proporre un freschissimo liquore al caffè, leggero e profumato, ottimo a fine pasto e non solo! Questo liquore si prepara con facilità perché l’ingrediente principale è proprio il caffè della moka; una volta aggiunti gli altri ingredienti lo lasciamo riposare al buio per circa tre settimane, ricordandosi di agitarlo tutti i giorni. Il tempo ci regalerà un liquore ricco e aromatico che potremo conservare in frigo ed offrire a parenti e amici nei giorni più caldi.

Ingredienti (per una bottiglia da 500 ml):
200 gr di caffè della moka
200 gr di zucchero di canna
100 gr di alcool 95°
50 gr di chicchi di caffè di buona qualità
1 stecca di cannella di piccole dimensioni
2 chiodi di garofano
6/7 bacche di cardamomo
1 stecca di vaniglia

Iniziamo preparando un bel caffè con la moka, una volta pronto lo versiamo in un pentolino con lo zucchero e scaldiamo fino a farlo sciogliere completamente. Raffreddare a temperatura ambiente e poi aggiungere l’alcool. Versare il tutto in una bottiglia o un barattolo a chiusura ermetica. Triturare grossolanamente i chicchi di caffè ed aggiungerli al caffè espresso insieme alla stecca di vaniglia, la cannella, i chiodi di garofano e il cardamomo. Riporre la bottiglia in un luogo fresco e buio e lasciare in infusione per circa 20 giorni, avendo cura di agitarne quotidianamente il contenuto. Trascorso questo periodo di tempo filtrare e imbottigliare. E’ ottimo anche a temperatura ambiente ma fresco è davvero divino!

Annunci