Tag

, , , , , , , , , , , , ,

Torta Fredda Yogurt e Fragole

Passin passetto arriva timidamente la bella stagione (quest’anno sembra farsi desiderare!) e con essa giungono anche tutti quei dolci freddi adatti ai mesi estivi: cremosi, rinfrescanti e davvero golosi. A mio parere la torta allo yogurt è veramente un grande classico della primavera e dell’estate: adatta per i compleanni, per i brunch, per un apericena, una festa o un semplice fine pasto tra parenti ed amici.

Nel caso specifico la torta è stata preparata per la festa di compleanno di una bimba, e quindi non poteva che essere abbinata ad uno dei frutti più golosi ed amati di sempre: le dolcissime e rubiconde fragole!  Nonostante il clima non proprio favorevole devo dire che la torta è stata un vero successo perché è terminata quasi in un attimo; bisogna però ammettere che con un abbinamento così ghiotto si và sul sicuro perché le fragole e lo yogurt piacciono praticamente a tutti, specialmente ai bambini.

La torta fredda yogurt e fragole si può tranquillamente approntare in anticipo ed è davvero facile e veloce da preparare: forse la cosa più lunga da fare è la composta di fragole e, per quanto concerne il resto, una volta preparata la base e la crema, bisogna solo attendere che il tutto si solidifichi in frigorifero.

Vediamo infine la ricetta della Torta Fredda allo Yogurt e Fragole…

Ingredienti(per uno stampo da 20-22 cm):

Per la base

250 gr di biscotti secchi tipo Oro Saiwa

100 gr di burro

20 gr di miele

 

Per la composta di fragole

500  gr di fragole freschissime

60 gr di zucchero

Il succo di un limone

5 gr di colla di pesce

 

Per la crema allo yogurt:

450 gr di yogurt bianco intero non zuccherato

250 gr di panna fresca

100 gr di zucchero a velo

80 gr di composta di fragole

8 gr di colla di pesce

 

Per la base:

Frantumare i biscotti e frullarli finemente nel mixer. Versare “la farina di biscotti” in una terrina ed unire il burro fuso ed il miele.

Mescolare il tutto quindi trasferire il composto in uno stampo a cerniera precedentemente ricoperto di carta forno.  Livellare con una spatola e riporre in frigorifero a compattare per almeno 30 minuti.

Per la composta:

Mettere in ammollo la colla di pesce con poca acqua per 10 min. circa. Nel frattempo pulire , lavare e tagliare le fragole, rovesciarle quindi in un pentolino dal fondo spesso con lo zucchero e il succo di limone.

Cuocere a fuoco dolce per pochi minuti, giusto il tempo di far restringere brevemente la composta.

Strizzare i fogli di colla di pesce, unirli alle fragole e mescolare velocemente per amalgamare.

Io ho preferito dare un colpetto di minipimer, in modo da ottenere un risultato simile alla marmellata, dove si sentono al palato i pezzettini di frutta.  Lasciar raffreddare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Per la crema allo yogurt:

Per prima cosa mettere in ammollo la colla di pesce in poca acqua per 10 minuti circa.

Nel mentre versare lo yogurt in una terrina (tenendone da parte qualche cucchiaiata per la colla di pesce) con lo zucchero a velo e la composta di fragole,  mescolare per omogeneizzare il tutto.

Montare la panna a neve ben ferma ed unirla a più riprese allo yogurt, avendo cura di mescolare dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

Strizzare la colla di pesce, metterla in un pentolino a sciogliere insieme allo yogurt tenuto da parte in precedenza ed amalgamarla alla crema di yogurt mescolando velocemente.

Versare la farcia sulla base, livellare con una spatola e lasciar solidificare in frigorifero per almeno un paio d’ore.

Per completare:  

Riprendere dal frigo la torta ormai solidificata e distribuire uniformemente la composta di fragole.  Lasciar riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Togliere la torta fredda dallo stampo, eventualmente decorare con delle fragole tenute da parte e servire.

Buona Torta Fredda allo Yogurt e Fragole a Tutti!

 

Annunci