Tag

, , , , , ,

Latte Condensato

Per latte condensato si intende un alimento a base di latte al quale è stata sottratta una rilevante quantità di acqua tramite bollitura, con  successivo addensamento e aggiunta di zucchero.  Solitamente lo si acquista già pronto nei supermercati, trovandolo nel pratico tubetto o nella scatola di latta. In effetti  – come molti di noi sanno già – lo si può facilmente preparare anche a casa, in poco tempo e con ingredienti semplici che tutti di solito abbiamo in dispensa.

La ricetta è – come sempre – davvero semplice e veloce, devo dire che è talmente veloce che oramai non acquisto più da tempo quello della nota marca disponibile nei supermarket…perché comprarlo se in casa posso ottenere un prodotto senza conservanti e sofisticazioni ma altrettanto denso e cremoso?

In questo modo avremo la possibilità di fare da noi il latte condensato da utilizzare per tiramisù, semifreddi, gelati, creme, cheesecake, torta kinder paradiso, dolci al cucchiaio e chi più ne ha più ne metta! Diciamo che – se la bella stagione si decide ad arrivare – possiamo partire sperimentando tanti dolci freschi e cremosi, adatti appunto all’estate!

Vediamo infine la semplicissima ricetta…

Ingredienti:

200 ml di latte

150 gr di zucchero a velo

20 gr di burro

1 pizzico di vanillina (o estratto di vaniglia)

 

Versare in un pentolino dal fondo spesso il latte, aggiungere quindi lo zucchero a velo, il burro e la vanillina.

Portare ad ebollizione mescolando continuamente per non far formare grumi.

Una volta raggiunto il bollore cuocere per 12-15 minuti circa.

Trasferire il latte condensato in un vasetto o un contenitore a chiusura ermetica.

Lasciar intiepidire a temperatura ambiente e poi trasferire in frigo.  Appena terminata la cottura  il latte condensato sembrerà ancora liquido: è perfettamente normale, raffreddandosi si addenserà ed assumerà la giusta consistenza.

Essendo senza conservanti è da consumarsi entro pochi giorni.

Il nostro Latte Condensato fatto in casa è pronto!

Annunci