Tag

, , , , , , , , , , , , , ,

Clafoutis Ciliegie

Forse un po’ in ritardo ma alla fine anch’io ho deciso di pubblicare una ricetta dolce con le ciliegie.  A pensarci bene potrebbe essere un buon momento per fare un dolcino, perché in questo periodo sono in tanti a prendersi qualche giorno di riposo prima delle ferie estive. Sembra incredibile, eppure già da metà giugno nei week-end cittadini ci si può svegliare con il canto delle rondini, delle tortore o dei merli.  Questi meravigliosi suoni della natura per me rappresentano un preludio delle vacanze in arrivo,  insieme al frinire dei grilli, che naturalmente mi fanno subito venire in mente le cicale …e in un attimo è subito mare.

Le ciliegie sono uno dei frutti estivi che mi piace di più,forse perché questo frutto così colorato e allegro mi riporta indietro nel tempo ricordandomi quando da bambina scorrazzavo per i campi in compagnia dei nonni. Mio nonno aveva un grosso albero di ciliegie e quando era stagione mi piaceva accompagnarlo a raccoglierle.  Tornando a casa arrivava il turno della nonna, con un tripudio di confetture, ciliegie sciroppate o sotto spirito (oltre naturalmente a qualche dolcetto per noi bambini).

La ricetta di oggi è una versione “rustica” di un tipico dolce francese, il Clafoutis aux Cerises. Ho pensato a questa ricetta perché l’impasto è piuttosto liquido ed il risultato è  un dolce fresco, non troppo dolce e quasi “cremoso”… praticamente perfetto per la stagione calda. Io ho preferito tagliare e denocciolare le ciliegie, così da non avere problemi nel mangiarlo, specialmente con i bambini.

Vediamo infine la semplicissima ricetta…

Ingredienti (per uno stampo 20 x 20 cm)

500 gr di ciliegie

2 uova grandi

250 ml di latte

100 gr di farina

20 gr di amido di mais (maizena)

100 gr di zucchero

40 gr di burro

Un pizzico di sale

Un pizzico di vaniglia (o vanillina)

 

Lavare le ciliegie, tagliarle a metà e denocciolarle.

Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere una massa chiara e spumosa.

Aggiungere la farina setacciata con la maizena, avendo cura di mescolare dal basso verso l’alto per non smontare l’amalgama . Unire il pizzico di sale e la vaniglia e mescolare nuovamente con una spatolina per amalgamare il tutto.

Da ultimo versare a filo il latte insieme al burro fuso e mescolare continuamente in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Disporre uniformemente le ciliegie sul fondo della teglia imburrata e versarci sopra l’impasto appena preparato (che naturalmente sarà piuttosto fluido).

Cuocere a 180° per 45-50 minuti (controllare la cottura perché ogni forno è diverso).

Il nostro Clafoutis Rustico alle Ciliegie è pronto!

Clafoutis alle Ciliegie Fetta

 

 

 

 

 

Salva

Annunci