Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Pasta Frolla all'Acqua

Ebbene, credo si possa affermare senza timore di smentite che dire “pasta frolla” equivale a  menzionare un universo infinito di ricette e varianti. La classica pasta frolla richiede necessariamente una certa quantità di burro, per poter avere quel gusto e quella friabilità tipiche della pasta frolla.  Parlando quindi di “pasta frolla al burro”, sicuramente tra le mie ricette preferite annovero sia quella di Luca Montersino che quella delle favolose e intramontabili Sorelle Simili (ricette che provvederò a postare quanto prima) e, naturalmente, non posso dimenticare di citare la mia mitica nonna, la quale preferiva fare la pasta frolla con l’Olio Extra Vergine di Oliva. Per quanto mi riguarda invece posso sinceramente dire che mi piace sperimentare, quindi la ricetta e l’ingrediente caratterizzante variano a seconda dell’estro del momento: al burro, all’olio, alla ricotta, allo yogurt, alla panna, al kefir…

La ricetta che proponiamo quest’oggi è quella della Pasta Frolla all’Acqua, particolarmente leggera e dietetica perché senza burro e uova. Questo impasto ci permette di preparare biscotti farciti o golose crostate senza troppi sensi di colpa in quanto il contenuto di grassi è davvero ridotto.  Può essere impastato sia a mano che in planetaria e possiamo tranquillamente prepararla in anticipo e riporla in frigo fino al momento dell’utilizzo, in modo da non dover fare corse dell’ultimo minuto.

Vediamo infine la ricetta, come sempre davvero semplice e veloce…

Ingredienti:

200 gr di farina

60 gr di fecola

120 gr di zucchero

80 ml di acqua

50 ml di Olio

Un pizzico di sale

Un cucchiaino di lievito

Vanillina e/o scorza di limone per aromatizzare

Versare in una terrina l’acqua e l’olio, mescolare energicamente con una frusta quindi aggiungere lo zucchero, sempre continuando a mescolare.

Incorporare in seguito la farina setacciata con la fecola, il lievito e il sale. Da ultimo incorporare la vanillina o la scorza di limone. Impastare con una spatolina (o direttamente in planetaria) fino ad ottenere un panetto ben amalgamato.

Posizionare il composto sulla spianatoia e lavorarlo brevemente con le mani finché l’impasto non si presenta liscio ed omogeneo.

Ricoprire l’impasto con della pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per 30 minuti circa.

La nostra Pasta Frolla all’acqua è pronta per essere utilizzata come più ci piace!

Buon Dolcetto a Tutti!

Pasta Frolla all' Acqua Stesa

Annunci