Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Risotto funghi e taleggio

Come ho già scritto più volte credo che l’autunno sia una stagione ricca di colori e profumi, naturalmente in maniera molto diversa dalla primavera e dall’estate, eppure non per questo priva di fascino.  La sottile malinconia trasmessa dalla Natura che si addormenta viene lentamente sostituita dall’attesa del Natale, che a volte sembra lontanissimo per poi invece accorgersi che arriva in un attimo.

Pensando a dei piatti autunnali “salati” – oltre alla mitica zucca – non posso non pensare ai funghi, senza dimenticare di fare una speciale menzione ai porcini. Il loro profumo intenso, la singolare consistenza e il gusto inconfondibile li rende particolarmente graditi a tutti e perfetti per arricchire una varietà infinita di pietanze, incluse quelle delle Feste Natalizie.

Abbiamo pensato quindi ad un grande classico di questo periodo: il risotto ai funghi. In questo caso abbiamo scelto di inserire nella ricetta il gusto delicato dei funghi champignon, accompagnato però dal sapore corposo e ricco dei funghi porcini secchi. Il coprotagonista destinato ad accompagnare i funghi è un formaggio particolarmente sapido e cremoso, il taleggio, che a nostro parere si sposa davvero bene con i funghi e si presta perfettamente per i risotti.

Vediamo infine la ricetta del Risotti ai funghi (con porcini) e taleggio…

Ingredienti per 2 persone:

200 gr di riso

20 gr di porcini secchi

100 gr di funghi champignon

1 piccolo scalogno

1 noce di burro

½ bicchiere di vino bianco secco

2-3 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva

80 gr di taleggio

Brodo Vegetale q.b. (eventualmente anche di dado)

Sale e pepe q.b.

Parmigiano Reggiano q.b.

 

Sciacquare rapidamente i porcini secchi in acqua corrente per togliere eventuali impurità e metterli in una terrina con abbondante acqua tiepida per 30 minuti circa, in modo da farli rinvenire.

Nel frattempo lavare ed affettare sottilmente gli champignon e preparare il brodo vegetale.

Disporre in una padella lo scalogno finemente triturato con il burro e l’olio, quando inizia ad imbiondire aggiungere gli champignon ed i porcini rinvenuti e strizzati. Lasciar cuocere per 5 minuti circa aggiungendo – se necessario – poco brodo vegetale.

Alzare la fiamma, rovesciare il riso e farlo tostare per alcuni minuti, sfumando nel frattempo con del vino bianco secco. Quando il chicco diventa lucido e trasparente il riso è tostato al punto giusto.

A questo punto abbassare la fiamma, coprire con il brodo vegetale e aggiustare di sale e di pepe. Portare a cottura aggiungendo – se necessario – dell’altro brodo vegetale.

Mantecare con il taleggio tagliato a dadini e del parmigiano.

Lasciar riposare qualche minuti e servire.

Buon Appetito a Tutti!

 

 

 

 

Annunci