Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Le tanto attese festività sono arrivate e con esse giunge anche qualche giorno di vacanza, con la speranza – per il momento svanita – di poter godere di qualche giorno di sole e caldo primaverile. La metà del mese di aprile ci ha effettivamente regalato dei luminosi giorni di sole, di temperature alte e promesse d’estate…tanto da farci quasi pensare che era arrivato il periodo giusto per il cambio degli armadi.  Nei giorni successivi però il cielo si  è coperto di nubi plumbee e pesanti: una bassa coltre di piombo che sembra dare l’impressione di voler restare dove si trova…almeno per un certo periodo di tempo.

Visto che siamo nel pieno della stagione degli asparagi – e considerato il tempo quasi autunnale – abbiamo pensato che il clima fosse adatto per preparare un risotto ricco e saporito: il Risotto con Asparagi, Brie e Pancetta Croccante.  Gli asparagi sono uno dei numerosi ortaggi sani e saporiti che ci regala la Primavera e con il loro sapore caratteristico e la loro particolare versatilità si prestano ad essere preparati in un’infinità di modi differenti. In questo caso abbiamo scelto di iniziare con un classico della stagione, un piatto ricco di gusto dove la cremosità del risotto si sposa con la pancetta croccante mentre il gusto deciso degli asparagi incontra la delicatezza del brie…un connubio davvero irresistibile!

Vediamo infine la ricetta del Risotto con Asparagi, Brie e Pancetta Croccante…

Ingredienti per 2 persone:

200 gr di riso

200 gr circa di asparagi

1 piccolo scalogno

1 noce di burro

1 bicchiere di vino bianco secco

2-3 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva

80 gr di Brie

50 gr di pancetta finemente tagliata

Brodo Vegetale q.b.

Sale e pepe q.b.

Parmigiano grattugiato q.b.

Lavare, pulire gli asparagi,

Lavare, pulire e tagliare gli asparagi a tocchetti (avendo cura di eliminare le estremità che sono più dure e legnose),successivamente sbollentarli in abbondante acqua salata per 4-5 minuti.

L’acqua di cottura degli asparagi diventerà il nostro brodo vegetale: sarà sufficiente aggiungere un po’ di dado vegetale, così potremo dare maggior sapore al piatto.

Disporre in una capace casseruola il burro e l’olio EVO, aggiungere lo scalogno tagliato finemente e lasciarlo dorare.

A questo punto alzare la fiamma, rovesciare il riso,  far tostare per alcuni minuti e sfumare con del vino bianco secco, il tutto sempre mescolando con un cucchiaio di legno. Quando il chicco si presenta lucido e trasparente vuol dire che il riso è tostato al punto giusto.

Abbassare la fiamma, coprire con del brodo vegetale e portare a cottura, aggiungendo – se necessario – dell’altro brodo vegetale.

A metà cottura aggiungere gli asparagi tagliati e sbollentati, ricordando di tenere da parte alcune punte per la decorazione finale.

Nel frattempo saltare in padella antiaderente – senza olio né altri grassi – la pancetta affettata sottilmente e lasciarla rosolare finché non diventa brunita e croccante.  Eventualmente preparare delle cialde di parmigiano per decorare il piatto.

A cottura ultimata mantecare con il brie tagliato a dadini, mescolare accuratamente e lasciar riposare per alcuni minuti.

Impiattare decorando con le punte tenute da parte, la pancetta croccante, qualche fettina sottile di brie e le cialde di parmigiano.

Buon Appetito a Tutti!

 

 

Annunci