Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Torta di Mele e Yogurt Light

Mentre montavo le uova per la classica “Torta di Mele e Yogurt” pensavo che mi sarebbe piaciuto proporre una versione leggera della stessa torta – la cui versione originale è già senza burro – togliendo anche le uova. Riflettendo sulle modifiche da apportare alla ricetta, ho deciso di creare una nuova versione a metà strada tra la sopracitata ricetta e quella della “Torta di Mele all’Acqua”. Il risultato è una torta particolarmente morbida e profumata, che lo yogurt e la quasi totale assenza di grassi rende davvero leggera (ricordiamo che l’olio EVO nelle giuste quantità è un potente alleato del nostro benessere). L’aroma di limone e la cannella contribuiscono ad arrotondare il gusto, bisogna infatti ammettere che si sposano molto bene con il gusto delle mele, tant’è vero che questi abbinamenti sono diventati un vero classico … questa volta in versione light.

La ricetta è talmente semplice da garantire una sicura riuscita anche ai meno esperti, la velocità di esecuzione e la totale assenza della bilancia la rende adatta anche alle mamme che amano preparare un dolce per i propri bimbi senza impiegare troppo tempo. In poche parole è un’alternativa sana, leggera, naturale, semplice e veloce ai preparati per torte, per una colazione o una merenda all’insegna del gusto e della salute!

Vediamo infine la semplicissima ricetta…

Ingredienti (per uno stampo da 20 cm):

3 mele golden piccole

2 vasetti di yogurt bianco

2 vasetti di farina 0

1 vasetto di farina di riso (o fecola di patate)

2 vasetti di zucchero

½ vasetto di Olio Extra Vergine di Oliva delicato

Il succo e la scorza di un limone

Un pizzico di cannella

Lievito per dolci

Zucchero di canna per spolverare

Sbucciare e tagliare a dadini due delle tre mele previste, metterle in una terrina ed irrorarle del succo di limone per evitare che anneriscano.

Versare in una ciotola i vasetti di yogurt con l’olio EVO e lo zucchero, quindi mescolare energicamente per amalgamare gli ingredienti.

Aggiungere a più riprese le farine setacciate con il lievito, la scorza grattugiata di limone e la cannella. Rimestare con la spatolina per evitare la formazione di grumi.

Rovesciare l’impasto nello stampo imburrato (o spennellato dell’apposito “staccante per torte”), formare un decoro con le fettine della mela tenuta da parte e spolverare con lo zucchero di canna.

Cuocere a 180° per 35/40 minuti (fare sempre la prova stecchino).

La nostra Torta di Mele e Yogurt Light è pronta! Buona Colazione o Merenda a Tutti!

Nonsiamofoodblogger è presente anche su FACEBOOK! Se ti siamo piaciuti condividi e metti “mi piace”, grazie!

Annunci